Il nostro Staff

I nostri insegnanti e collaboratori sono qualificati ed entusiasti e condividono valori, progetti e cultura formativa. Sono preparati e costantemente aggiornati per seguire bambini, ragazzi e adulti nei vari percorsi di danza, musica, teatro, arti figurative che l'associazione propone.


Larisa Lemischenko

DANZA CLASSICA e GYM DANCE

Dall'età di 6 anni studia a livello professionale la danza classica metodo Agrippina Vaganova (San Pietroburgo)

Nel 1997, presso l'Università Statale di Yaroslavl (Russia), si laurea  a pieni voti in “DANZA E PEDAGOGIA”, conseguendo il titolo e l'abilitazione di “Insegnante, maestra di danza classica e pedagogia”
                                        
Dal Settembre 1996 all'agosto 1998 si occupa dell'avviamento alla danza per i bambini frequentanti la scuola materna, impartendo le nozioni fondamentali di musica, ritmo, coordinamento corporeo ed orientamento dinamico-spaziale.
Vincitrice del premio "miglior coreografo per bambini" Concorso di Perm' (Russia) 
 
Dal 1998 al 2000 è insegnante di danza, mimica e comportamento nel corso di laurea “Drammatizzazione e Teatro” dell'Università Statale di Yaroslavl. Insegna agli studenti la danza e tecniche di mimica e comportamento teatrale.

Ballerina nella compagnia dell'Università partecipa a varie tournée all'estero (Polonia, Spagna, Italia, Irlanda) in spettacoli di danza classica e folkloristica.

Trasferitasi in Italia, continua il suo lavoro di insegnante di danza classica frequentando inoltre stages di aggiornamento ed allargando le proprie conoscenze anche ai balli di sala (valzer, polka, mazurka) e al tango argentino.


Melita Svorinic

GINNASTICA POSTURALE E GAG

    

 1992 Laurea in professore esperto per disabili (terapista della riabilitazione) conseguita presso l’Università di Zagabria(Croazia)con la tesi “Squilibrio motorio e malattie croniche - invalidità fisica”
    
Educatrice e terapista della riabilitazione presso il Centro S.Maria per i bambini disabili a Zara(Croazia).

1995 Partecipazione attiva al convegno di “Nuove proposte in campo neuromuscolare” organizzato dall’Assesorato della Sanità della provincia di Reggio Emilia e Arcispedale Santa Maria Nuova

2003 Corso intensivo di I,II,III livello-metodo e tecnica di Pilates nella riabilitazione presso Ospedale in collaborazione con  vari centri della riabilitazione di Zara(Croazia)

Insegnante di Pilates presso varie palestre reggiane e in qualità di personal trainer


Lucia Bonacini

DANZA MOVIMENTO TERAPIA

VivAfro Creazione, Vivafro Gym e Danzamovimentoterapia

Si avvicina alla danza afro intorno al 1998 e da lì inizia una lunga ricerca che ancora prosegue.

Incontra l’Africa dei grandi paesaggi (Zimbabwe) e della grande musica e forza (Guinea-Conakry) e la passione per la danza tradizionale dell’Africa occidentale che è innanzitutto Movimento Vitale e soprattutto è per tutti e di tutti.

Studia a Reggio Emilia, in Guinea, a Bruxelles e a Parigi.

Poi teatro fisico e soprattutto l’incontro con Herns Duplan e Expression Primitive le offrono uno sguardo diverso non solo sul corpo e sulla danza, ma sulla vita.

L’altra passione è quella per le persone, in cerca di ciò che c’è di più autentico in ciascuno, di primitivo nel senso di originario, primo e che la porta allo studio del movimento e del processo creativo come possibilità di cura in ottica psicosomatica e psicodinamica e di ricerca di consapevolezza in senso evolutivo.

Nel 2014 si diploma come Danzamovimentoterapeuta alla scuola diretta da Cinzia Saccorotti- Genova e dal 2015 è iscritta al registro APID (Associazione Professionale Italiana Danzamovimentoterapia).

E’ socia dell’Associazione Spaziovita che riunisce un gruppo di professionalità diverse orientate all’ambito artistico e della medicina non convenzionale.


Elisa Brucellaria

TEATRO e MUSICAL

Attrice e regista e conduttrice di laboratori di teatro, Diplomata all’ Accandemia 96 Teatro dei Dispersi, Diplomata al Centro di Teatro nelle Terapie presso Teatro Nucleo di Ferrara (Direzione Cora Herrendorf), Diploma di Gestalt Counsellor presso Aspic Modena, Educatrice. Presidente dell’Associazione Teatrale TEATRO DELLE BRAME .Ha collaborato con Coopertative, Associazioni, Scuole e Enti pubblici in progetti di teatro, di teatro nel sociale e di Teatrocounseling. Da circa quindici anni lavora con il teatro promuovendo una cultura teatrale basata sulla trasformazione sociale attraverso l’utilizzo dell’arte e della creatività. In particolare ponendo l’attenzione sul singolo, sulle sue attitudini e risorse, sul potenziale creativo e sul vissuto emotivo di ogni persona.


Francesca Margini

PRIMI PASSI, PROPEDEUTICA e MUSICAL


Dal 1988 al 1995 studio Ginnastica Artistica a Reggio Emilia presso la società Amatori, nel 1990 inizio Ginnastica Agonistica e nel 1993 vinco con la mia squadra i campionati Regionali.

Dal 1995 al 2002 intraprendo lo studio della danza classica e moderna nella scuola “Danza Viva” di Bagnolo in Piano con Cristina Tosi, Olivia Sassano e Rahel Righi dove ho anche la possibilità di collaborare come insegnante di danza ed aerobica per circa due anni.

2003-2004 studio danza classica con Silvia Grassellini.

partecipo inoltre a stages di danza contemporanea con la compagnia Zappalà.

Studio danza contemporanea con Paolo Mangiola (ex-danzatore compagnia Aterballetto)

Nel 2003 partecipo al concorso di San Marino Danza con un assolo di danza contemporanea coreografato da Rahel Righi, ottengo il terzo posto. Partecipo a due concorsi con il gruppo di danza contemporanea seguito da Cristina Tosi e Paolo Mangiola (vedi sopra) :

nel luglio 2004 a Treviso , otteniamo il secondo posto,

nel novembre 2005 Castiglione delle Stiviere MN, otteniamo il terzo posto.

Dal 2004 al 2008 studio con Michele Merola nella scuola Progetto Danza di Reggio Emilia dove mi perfeziono nella danza contemporanea.

Danzo per Arturo Cannistrà (responsabile progetti speciali Fondazione Nazionale della danza Reggio Emilia) ne “ Il Pinguino senza frac” e “Pinocchio”

2006 e 2009 collaboro come insegnante di danza contemporanea presso la

palestra Zuccagialla di Bagnolo in Piano.


2011 – Attuale collaboro come insegnante danza primi passi (3-4), danza moderna propedeutica (5-6) , danza moderna (6-10) e Musical presso l'associazione Danzarte Di Reggio Emilia.


2011 - Attuale Educatrice sportiva ed atelierista nel campo estivo di Bagnolo in Piano presso il parco sportiva di Via Olimpia in collaborazione con l’Associazione Daidalos, periodo Giugno Luglio e Settembre 2011-2012-2013-2014-2015-2016.


2009- Attuale Truccabimbi per feste di compleanno ed eventi.


Paola Barchi

PIANOFORTE

Paola Barchi (Sassuolo, 1992) intraprende lo studio del pianoforte a dieci anni presso l’Istituto di Musica “Olinto Pistoni” di Sassuolo. Successivamente viene ammessa all’Istituto Musicale “A. Peri” di Reggio Emilia, sotto la guida del M° Alberto Arbizzi.

Ha perfezionato la propria preparazione frequentando importanti masterclass, nel 2012 con il M° Nelson Delle Vigne-Fabbri, nel 2013 con il M° Andrei Gavrilov.  Nel 2014 consegue, con il massimo dei voti, la laurea triennale in Alta Formazione Artistica e Musicale.

Attualmente frequenta il biennio sperimentale A.F.A.M. presso l’Istituto Musicale “A.Peri”, collabora con l’associazione “Danzarte” di Reggio Emilia in qualità di insegnante di pianoforte, e con la compagnia teatrale “H.O.T. minds” di Sassuolo come pianista, suonando in numerosi teatri, fra i quali il teatro Ariosto e il teatro municipale R.Valli di Reggio Emilia, il teatro Carani di Sassuolo, il teatro Comunale di Carpi e il teatro San Domenico di Crema.

Svolge attività di concertista solista, suonando in diversi concerti nella provincia di Modena e Reggio Emilia, nella rassegna “Musicae Civitas” presso lo Spazio Icarus e presso l’Auditorium “G. Masini” dell’Istituto Musicale “A. Peri”, per i concerti della Summer School organizzata dall’Istituto Musicale “A. Peri” al Teatro Bismantova (Castelnovo Ne’ Monti), presso la chiesa di S. Giovanni N. Neumann di Sassuolo e per l’iniziativa promossa dal comune di Sassuolo “ Il Bell’Abitare nel Ducato Estense. Visite a giardini e ville della provincia di Modena e Reggio Emilia”.


Valentina Cuoco

DANZA MODERNA, HIP-HOP, CONTEMPORANEA

Il suo primo approccio con la danza è stato all’età di 8 anni con il maestro Davide Gallesi, insegnante e ballerino di danza moderna a Carpi.

All’età di 12 anni si avvicina alla danza Funky con la maestra Paola Manicardi al Let’s dance, con lei inizia un percorso di affiancamento e di assistenza facendo parte di un gruppo dove partecipava a vari concorsi e spettacoli di danza funky e moderna, prendendo lezioni di danza classica dalla maestra Diana Tavernier.

Il suo percorso di studio continua all’Eidos dall’età di 18 anni dove studia danza hip-hop con Magda Sibillo, danza moderna con Elisa Davoli e classica con Francesca Furlani.

Entra a far parte del gruppo coreografico della scuola, con cui partecipa a numerosi concorsi e rassegne in tutta Italia, vincendo numerosi premi e borse di studio.

Si trasferisce dopo qualche anno a Parma, al CID (centro internazionale danza), dove con Federica Galimberti inizia una collaborazione che dura fino all’età di 28 anni, grazie a lei inizia a studiare con il maestro e coreografo di fama Enzo Celli (compagnia Botega), famoso per portare in scena spettacoli di contaminazione Hip-hop e contemporaneo.

Il suo percorso di insegnamento inizia a 18 anni facendo assistenza alle sue insegnanti per poi all’età di 19 anni prendere in mano i primi corsi autonomamente, partendo da Novellara, Bagnolo e Poviglio.

In tutti questi anni di studio partecipa a corsi di formazione ( hip-hop school,CAP BOTEGA ecc.) e numerosi stage.

Attualmente studia danza contemporanea con Michele Merola, si allena quotidianamente per quanto riguarda l’Hip-Hop e da qualche anno insegna (dopo il superamento di esami) Pole dance.


Insegna presso Associazione Danzarte RE A.s.d. (hip-hop e contemporaenea).

Insegna presso scuola Healthy American Dance House di Chiara Bonacini (danza contemporanea).

Insegna presso Pole dance A.s.d Reggio Emilia di Diana Campani (pole dance).

Insegna presso scuola Danza & Movimento di Simona Torelli (laboratori coreografici).

Compie stages e laboratori presso numerose scuole di Reggio Emilia e provincia.


Simon Didodo



Rahel Righi

Dal 1981 al 1985  frequento i corsi dell’ Associazione di danza classica

Cosi-Stefanescu

Dal 1985 continuo lo studio della danza classica con René Lejeune.

Nel 1988, a New York, seguo i corsi di danza moderna e contemporanea presso l’Alvin Ailey Dance Center e il Merce Cunningham Studio e di danza classica presso la scuola del Joeffrey Ballet.

Negli anni 1988 e 1989 frequento come allieva interna i corsi del Centre International de Danse di Rosella Hightower a Cannes perfezionandomi con maestri di fama internazionale in danza classica, moderna contemporanea, modern-jazz, flamenco.

Nel 1990, a Reggio Emilia, studio danza contemporanea con Teri Weikel, partecipo inoltre a stages di danza contemporanea presso il Centre National Chorégraphique a Toulouse (Francia) con Joseph Russillo e di danza contemporanea e modern-jazz a Megève con Peter Goss e Patrice Valéro.

Sempre nel 1990 e 1991 danzo con la Compagnia Elleboro in creazioni di Federica Parretti, Alessandra Ferrari, Guy Lorenzetti (Aterballetto).

Dal 1993 al 1997 studio danza moderna e modern-jazz con Alex Atzewi a Reggio Emilia.

Dal 1998 al 2003 insegno danza moderna presso Danza Viva di Bagnolo RE, formando un gruppo coreografico che si esibisce in varie rassegne di danza. Partecipo come coreografa nel 2003 al Progetto IL PINGUINO SENZA FRAC di Arturo Cannistrà, in collaborazione con l’Associazione scuole di danza dell’Emilia e il Centro Danza Aterballetto.

Negli anni 2005 e 2006 collaboro come insegnante di danza moderna contemporanea e danza classica presso la DRYADE di Reggio Emilia.

Successivamente con Associazione VIVARTE, a Reggio Emilia, si dedica alla diffusione delle arti e segue i laboratori di danza moderna, contemporanea e improvvisazione per bambini e adulti.

Dal settembre 2016 collabora con associazione DANZARTE RE coordinando i corsi di danza e proponendo laboratori coreografici in affiancamento alle insegnanti di danza classica e moderna.


Elisa Rossi

DANZA ORIENTALE


Michele Marchesini

TAI JI e QI GONG

Michele Marchesini è praticante di arti marziali dal 1983 – insegna dal 1999

Si avvicina alla arti marziali studiando  Kung Fu stile Shaolin per 5

anni; prosegue lo studio del Kung Fu in un differente stile e,

contemporaneamente, inizia l’apprendimento degli stili interni, in primo

luogo il Tai Ji in una particolare forma di sviluppo coreano, in

seguito nelle forme codificate 24-48-32 di spada ed anche nei

particolari stili del Ba Gua e Xing Yi
•   Continua l’approfondimento

delle arti marziali e di altre discipline complementari quali il Qi

Gong e il Dao Yin attraverso l’insegnamento di grandi maestri.
•   Ha esperienza di yoga e massaggio orientale